McCann spiega le origini della campagna L’Oréal “THIS IS AN AD FOR MEN”

Nei giorni scorsi ha avuto una certa risonanza la campagna pubblicitaria a mezzo stampa ideata da McCann Germany per L’Oréal: in tre pagine su fondo rosso, tre strumenti tipicamente collegati alla femminilità (un rossetto, un mascara e uno smalto per le unghie) si trasformano in grafici che mostrano le statistiche legate alle produttività delle donne nei luoghi di lavoro e in particolare in posizioni di leadership. Sulla pagina campeggia la scritta “THIS IS AN AD FOR MEN” e, subito sotto, “Hire more women in leadership roles. We’re all worth it”.

Dato il successo e la grande visibilità della campagna sui social, McCann ha diffuso tramite il suo profilo Facebook una dichiarazione che racconta da dove è nata l’idea per la campagna:

Questi tre annunci a mezzo stampa ideati dagli uffici di Düsseldorf di McCann Worldgroup Deutschland per L’Oréal Paris stanno avendo un grande successo sui social media, quindi ecco da dover arrivano. McCann Germany e L’Oréal hanno condotto una ricerca che mostrava che il 91.4% dei membri dei consigli di amministrazione ed esecutivi delle aziende in Germania è composto da uomini. McCann e L’Oréal hanno iniziato a raccogliere ogni dato potessero trovare su donne in posizioni di leadership. Ciò che hanno scoperto è stato illuminante: le leader femmine non sono uguali ai maschi; sono meglio. In media, le leader femmine ottengono migliori risultati dei maschi. Quando il 30% delle posizioni di gestione è in mano alle donne, le compagnie tedesche mostrano che i profitti sono superiori del 15%. Nei controlli di gestione i dirigenti donna ottengono risultati del 24% migliori. E le aziende con più leader donne sviluppano maggiore innovazione – ad esempio, circa il 20% di brevetti in più ogni anno. Per concretizzare questi fatti, McCann ha creato delle pubblicità a mezzo stampa che correggono la percezione delle leader femmine considerate inferiori ai leader maschi. Per aggiungere un po’ di umorismo, ha diretto la campagna agli uomini. Per renderla di immediato impatto visivo ha usato i veri prodotti L’Oréal per costruire le infografiche. L’Oréal ha supportato l’idea sin dall’inizio perché la campagna riflette i principi fondanti della compagnia. Inoltre, L’Oréal Germany ha aggiunto donne in ruoli di gestione e coordinamento. L’Oréal si batte a sostegno dell’empowerement femminile e questa campagna semplice ma efficace è un grande esempio di questa mission.

Di seguito, i credit della campagna:

Advertising Agency: McCann, Düsseldorf, Germany
CCO: Sebastian Hardieck
ECD: Serdar Kantekin
Senior Copywriter: Schakir Islamow
Senior Art Director: Berkant Yerli
Final Art Worker: Jonas Boamah
Retoucher: Martin Komora
Digital Retoucher: Max Hornäk
Head of Print Production: Oliver Hugo
Photographer: Thomas Steuer
Client Service Director: Sabine Bülow
Junior Account Manager: Katrin Weber
Head of Brand Strategy: Christian Bihn
Strategic Planner: Deborah Schaper
Team Lead Studio: Anja Schilling
Director of PR & Communications: Jerome Cholet

Be the first to comment

Rispondi